Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Ragusa Ibla, il regno dei buskers

Dal 5 all'8 ottobre torna per la sua XXIII edizione Ibla Buskers, il festival degli artisti di strada più importante del Sud Italia

Di Redazione Vivere

Sarà un’edizione ancora una volta eccezionale in cui la realtà lascerà il posto alla fantasia e alla meraviglia per regalare una favola mozzafiato. Dal 5 all’8 ottobre Ragusa Ibla regalerà un sogno, in cui equilibristi, giocolieri, cabarettisti ed acrobati provenienti da tutto il mondo saranno i protagonisti di Ibla Buskers, la festa degli artisti di strada. Manca una settimana all’inizio della 23a edizione, organizzata come ogni anno dall’associazione Edrisi con il patrocinio dell’Assessorato comunale agli Spettacoli di Ragusa, e inizia a farsi sentire il calore che solo gli artisti di strada e i loro bellissimi spettacoli riescono a regalare.

Pubblicità

Circo zoe

Circo Zoè

Ecco allora i protagonisti di questa edizione, a partire dalla straordinaria presenza del Circo Zoè. Un movimento continuo, senza mai fermarsi, non arrivare mai. Moto perpetuo di una ciurma di artisti che non cercano un approdo. L’urgenza di narrare l’impossibilità di arrivare, ed ogni volta, invece di approdare, una nuova ripartenza che trasmette alla compagnia la necessaria linfa vitale. A Ibla Buskers 2017 il Circo Zoè porterà lo spettacolo Naufragata, un grande naufragio collettivo, una grande abbuffata, un momento conviviale in cui il rischio prevale sulla certezza. Gli spettatori saranno così trascinati in un viaggio inedito, al ritmo dei tamburi che scandiscono i movimenti, sulle note della fisarmonica che accompagna le evoluzioni dell’equipaggio, tra i salti mortali degli acrobati e figure aeree mozzafiato.

La magia classica rivivrà in chiave moderna con Julio Opazo, ginnasta, maga e giocolerie che ha girato tutto il mondo prima con il gruppo di ballerini R&B e funk Los Falcos che ha conquistato il Cile e poi con il duo Los Chatos, con cui ha entusiasmato il Sud America prima, l’Europa poi per arrivare fino in Corea. A Ragusa Ibla si presenterà con lo spettacolo Play, con momenti di magia, teatro fisico, ballo e acrobatica. Ad arricchire il tutto, Flash Gonzalez, questo il nome del personaggio da lui proposto, che si lancerà in favolose improvvisazioni di grande impatto emotivo e giocherà con la mimica, invitando il pubblico a diventare parte integrante dello spettacolo.

Alta Gama

Saranno invece due divertentissimi clown della compagnia Alta Gama, a bordo di una bicicletta acrobatica, i protagonisti di uno show assolutamente esilarante, che ci invita ad amare, ridere e sognare. Uno spettacolo con musica dal vivo ed incredibili acrobazie in compagnia di una coppia che crede nelle capacità evolutive e di trasformazione dell’arte, e per questo intraprende tanto la produzione di spettacoli come la realizzazione di progetti sociali.

Arriva dal Venezuela con il suo storico personaggio, Ai'moko, un tipo alquanto stralunato che sa di dover fare qualcosa ma non sa cosa né il perché: è Aimé Morales che a Ragusa Ibla porterà un mix di danza, clowneria e ruota cyr riunite nello spettacolo con cui ha vinto diversi premi, tra cui la 35ma edizione del "Festival mondial de cirque de Demain" in Francia.

julio opazo

Julio Opazo

E’ invece italo-argentino Diego Draghi, attore comico, giocoliere, street performer e presentatore: con oltre vent’anni di esperienza e migliaia di repliche in tutto il mondo si esibirà in Fuori pista, uno spettacolo di teatro di strada per eccellenza, 60 minuti di uno street show dove non mancheranno la magia, la comicità, gli equilibrismi, la giocoleria e soprattutto l’improvvisazione.

Tra gli ospiti di Ibla Buskers anche Mario Levis con L’albero che suona la sega, la storia raccontata da un albero, l’ultimo rimasto di un antico bosco: una favola moderna, ecologica e poetica che farà riflettere su come da uno strumento di distruzione possa nascere la poesia.

Giorgio Betolotti

Giorgio Betolotti

Unicycle Dream Man è lo spettacolo di strada con il quale Giorgio Bertolotti divertirà il pubblico di Ragusa Ibla, dopo avere girato tutta Italia ed Europa per 10 anni. L'ironia tagliente e la semplicità con cui l’artista si relazionerà con il pubblico saranno il filo conduttore di uno show dove si susseguiranno momenti di giocoleria frizzante ad evoluzioni tecniche a cavallo di un monociclo gigante, con un finale assolutamente da bocca aperta.

Mano a mano, giocoleria, clownerie e rock’n’roll acrobatico è quanto propongono invece Marcella Meloni ed Enrico Formaggi, i Tandem Flop, che presenteranno lo spettacolo A ruota libera.
Ma l’elenco degli artisti ospiti non finisce qua: dal 5 all’8 ottobre a Ragusa Ibla ci sarà anche la compagnia Circooltura, composta da Emanuele Occhipinti ed Eva Cermak, che dopo avere girato l’Europa, l’Australia e l’America Latina con il loro primo spettacolo, portano ad Ibla Buskers il loro secondo lavoro Saloon Imaginario: uno show molto visuale, sorprendente e poetico dove verranno usati la corda molle, la Ruota Cyr e l’equilibrio sulle bottiglie e sedie.

Circooltura

Circooltura

Attrice, clown, acrobata, artista di circo e teatro, Urana Marchesini, dall’esperienza ventennale, sarà la protagonista di Vai ….. e vola, spettacolo d’interazione, dove il pubblico verrà chiamato ad essere co-protagonista e ad assumere un ruolo attivo, secondo la formula della complicità ed improvvisazione che regalerà continui colpi di scena tra acrobazia teatrale, elementi di giocoleria (contact), equilibrismi con sbarra russa, salti mortali e sputa fuoco.

Sarà tutto da ridere infine lo show Hope! Hope! Hoplà dei clown I nipoti di Bernardone che, confrontandosi ancora una volta con quella semplicità che porta stupore e meraviglia, farà sorridere l’anima ed il corpo in un misto di poesia, comicità e rigore dall'esito esilarante e garantito.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: