Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Taormina, il grande rock al Teatro Antico

Quattro le big star di questa estate di rock live. Il 21 giugno arrivano i Placebo di Brian Molko e Stefan Olsdal, alfieri dell’indie più glam. Il 26 e il 27 giugno arriva il re superstite del grunge, Eddie Vedder senza i Pearl Jam. Il 19 luglio il tour italiano dei Kasabian si apre in Sicilia. E il 22 agosto gli Afterhours festeggiano 30 anni

Di Gianni Nicola Caracoglia

Il grande rock torna al Teatro Antico di Taormina con quattro eventi estivi, due dei quali nel giro di poco meno di una settimana ovvero la data dei Placebo, mercoledì 21 giugno, e le due date di Eddie Vedder, per la prima volta in Italia senza i Pearl Jam, il 26 e il 27 giugno. Il 19 luglio poi arriveranno i Kasabian mentre il 22 agosto grande festa rock con gli Afterhours che celebrano 30 anni di musica.

Pubblicità

Placebo A place for us to dream

La band inglese dei Placebo, alfieri dell’indie più glam, sta festeggiando da mesi il 20esimo anniversario dell'uscita del loro omonimo disco d'esordio con un tour mondiale che il 21 giugno (unica data sull’Isola) li porterà al Teatro Antico di Taormina. La band di Brian Molko e Stefan Olsdal è rimasta orfana del batterista originario, Steve Forrest, che ha lasciato i Placebo lo scorso anno, sostituito da Matt Lunn dei Colour Of Fire. Sulla pagina Facebook del gruppo inglese, il leader ha svelato: «Diciamo che ci saranno canzoni in scaletta che avevo giurato di non suonare mai più. Credo che sia il momento che ci rendiamo conto in modo specifico di cosa i fan dei Placebo vogliano ascoltare davvero. Questo tour nasce per i fan ed è una possibilità per noi per rivisitare un po’ del nostro materiale più vecchio». Per il ventennale lo scorso ottobre i Placebo hanno fatto uscire il best A Place For Us To Dream, che comprende l’inedito Jesus’ Son. Dal vivo non manca Without You I’m Nothing, omaggio a David Bowie con cui quel brano del 1998 era nato.

Le due date di Taormina chiudono il tour europeo di Eddie Vedder che si è aperto a fine maggio ad Amsterdam. Frontman dei Pearl Jam dal 1990, Eddie Vedder ha pubblicato da solista la colonna sonora del film “Into the Wild” nel 2007, e ha vinto un Golden Globe per il brano “Guaranteed” nel 2011; nel 2012 il suo “Ukulele Songs” ha ricevuta la nomination per Best Folk Album ai Grammy Awards. Eddie Vedder, tra i principali esponenti della scena grunge, inizia con i Mother Love Bone dopo la morte del cantante Andrew Wood. L’avventura con i Pearl Jam comincia nel 1991.

Eddie Vedder

Eddie Vedder


Tutti gli anni successivi, fino ad oggi, sono artisticamente monopolizzati dal suo ruolo di cantante e scrittore per i Pearl Jam, di cui diventa anche il volto pubblico. Fuori dalla band Vedder si impegna in diverse cause, soprattutto in ambito politico e ambientalista. In apertura, sia il primo sia il secondo giorno, è in calendario il live di Glen Hansard, cantautore, chitarrista e attore irlandese, voce e chitarra del gruppo rock The Frames e del del duo The Swell Season.

Il 19 luglio al teatro Antico di Taormina arrivano i Kasabian dell’italo-britannico Serge Pizzorno, prima tappa del tour italiano che presenterà il disco nuovo di zecca For Crying Out Loud!. «Non vedo l’ora di poter ammirare il tramonto dal Teatro Antico di Taormina» ha dichiarato nelle scorse settimane, per il lancio del nuovo album, Serge Pizzorno. In questo nuovo lavoro la band di Leicester - Serge Pizzorno (voce e chitarra), Tom Maighaan (voce), Chris Edwards (basso), Ian Matthews (batteria) e Tim Carter (chitarre) - vira verso il rock. L’album è stato anticipato dal singolo You’re in Love with a Psycho.


Il 22 agosto il teatro Antico di Taormina sarà il palcoscenico privilegiato per l’unico concerto siciliano degli Afterhours di Manuel Agnelli che sono in giro con #30, il tour che celebra i 30 anni di My Bit Boy, primo singolo della band.

Twitter: @Gnc1963

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA