Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Spirulina, tutti i segreti della microalga prodotta anche in Sicilia: dal food ai cosmetici

Di Giulia Campione

Nel mondo vegetale esistono una vastissima varietà di piante, radici, fiori, semi, estremamente benefici per il nostro organismo; tra i più conosciuti e facilmente reperibili troviamo lo zenzero, la menta, la salvia, la melissa, il tarassaco, i semi di girasole, i fiori di iperico e tanti altri, che trovano impiego principalmente in ambito culinario.

Pubblicità

Negli ultimi anni ha assunto una maggiore rilevanza un’alga ormai molto nota, la spirulina, conosciuta scientificamente come Arthrospira e che si è scoperto appartenere alla specie dei cianobatteri (alghe azzurre o blu-verdi che presentano al proprio interno i tilacoidi, membrane interne contenenti clorofilla e altre strutture coinvolte nella fotosintesi). Quest’alga, dalle molteplici proprietà nutrizionali e terapeutiche, prende nome dalla sua forma propriamente a spirale, ed è composta da: otto dei nove amminoacidi essenziali (fenilalanina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, treonina, triptofano, valina), acidi grassi essenziali come Omega 3 ed Omega 6, carboidrati, vitamine (A, D, K e del gruppo B), e sali minerali (ferro, sodio, magnesio, manganese, calcio, iodio e potassio). 

È un' ottima fonte di proteine, vitamine, sali minerali, acidi grassi insaturi. Ha notevoli proprietà: antiossidante, antinfiammatoria, disintossicante del fegato, favorisce la rigenerazione cellulare e tanto altro ancora. 

La fenilalanina presente nella spirulina stimola il senso di sazietà inibendo dunque la fame; le proteine e le vitamine di cui è composta svolgono un’azione tonificante ed energizzante; il betacarotene che essa contiene al suo interno previene i danni dell’invecchiamento agendo in favore della concentrazione e della memoria. Gli acidi grassi e l’Omega 3 e 6 svolgono invece una funzione cruciale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, abbassando anche i livelli di colesterolo.

Ma la spirulina, considerata già il superfood del futuro (10 grammi al giorno, aggiunti nel cibo, sono sufficienti a garantire la giusta porzione di proteine che serve all'organismo) non ha un’azione benefica esclusivamente attraverso l’ingestione, rivelandosi anche in ambio cosmetico, un ottimo prodotto per la cura ed il trattamento di capelli grassi e sfibrati e della forfora; ha un effetto ricostituente se applicata sulle unghie mentre sulla pelle, la spirulina ha principalmente un effetto anti-aging essendo inoltre molto utile anche nel trattamento dell’acne.

È interessante notare come la coltivazione di questo cianobatterio diffuso in ambiente acquatico stia col tempo prendendo sempre più piede anche sul territorio siciliano, dove nella zona di Paternò, già dal 2010, sono attivi coltivatori che adottano metodi biologici ed eco-sostenibili come quello della permacultura (cioè la progettazione e la conservazione consapevole ed etica di ecosistemi produttivi che hanno la diversità, la stabilità e la flessibilità degli ecosistemi naturali), per coltivare prodotti utili al nostro organismo, in favore della cura, della valorizzazione e del pieno rispetto della natura.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: