home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"Sistema Montante", l'Antimafia acquisisce nuovi documenti

Ascoltati dalla commissione dell'Ars il vice direttore dell’Espresso Lirio Abate e l'ex responsabile dello sportello Sprint per l’internazionalizzazione delle imprese della Regione, Maria Stassi

Il fila da Montante per chiedere una “raccomandazione”

Antonello Montante

PALERMO - La commissione regionale Antimafia siciliana ha acquisito la documentazione depositata dal vice direttore dell’Espresso Lirio Abate e dall'ex responsabile dello sportello Sprint per l’internazionalizzazione delle imprese della Regione Maria Stassi, entrambi ascoltati nell'ambito dell’istruttoria aperta sul cosiddetto «sistema Montante», la fitta rete di relazioni che l’ex presidente di Sicindustria, Antonello Montante, arrestato per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, avrebbe messo in piedi grazie ai rapporti con il mondo dell’informazione, della politica e di apparati dello Stato.

Secondo quanto si apprende, Abate ha confermato di avere incontrato Montante ma sempre in presenza di altra gente, per motivi professionali e di non aver avuto alcun rapporto con l'imprenditore dopo la notizia, pubblicata nel 2015, dell’indagine per mafia a carico dell’industriale; inoltre ha consegnato alcuni articoli di stampa, tra cui quello nel quale criticava la scelta dei probiviri di Confindustria di mettere fuori dall'associazione Marco Venturi, uno degli accusatori del "sistema Montante".
Maria Stassi, invece, avrebbe sostenuto che le decisioni prese dai dirigenti dell’assessorato alle Attività produttive, quando lei guidava lo sportello Sprint, erano dettate da indirizzi politici dell’allora governo. L’Antimafia incrocerà la documentazione acquisita con altri elementi raccolti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa