home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gela, sequestrata mega discarica in un cantiere navale

La Capitaneria di Porto ha denunciato un imprenditore per violazioni ambientali

Gela, sequestrata mega discarica in un cantiere navale

Sequestro della Capitaneria di Porto

I militari della Capitaneria di Porto, coordinati dal comandante Roberto Carbonara, hanno accertato in un cantiere navale al porto rifugio una mega discarica di rifiuti speciali e non. Denunciato a piede libero l'imprenditore per l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata, per inquinamento e getto pericoloso di cose all’esercizio di attività senza autorizzazione.

I pubblici ufficiali hanno constatato la presenza di vecchi pneumatici, sacchi contenenti rifiuti di deversa natura, pezzi di scafo in vetroresina, cumuli di materiale legnoso e ferroso fatiscente, numerosi involucri di vernici e solventi utilizzati deposti su gran parte della superficie, pontili galleggianti in disuso in avanzato stato di degrado e persino intere imbarcazioni. Tutto a diretto contatto con il suolo ed in alcuni casi affondati nella spiaggia.

I controlli proseguiranno su tutte le attività ubicate sul demanio marittimo sotto la giurisdizione della Capitaneria di Porto di Gela, per garantire il rispetto delle norme ambientali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa