home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gela Calcio, la tifoseria chiede aiuto per lo stadio "Vincenzo Presti"

Gli spalti dell'impianto sportivo sono chiusi al pubblico da 280 giorni. La squadra di casa è costretta a giocare senza tifoseria che assiste alle gare affacciata dai balconi delle case adiacenti

Gela Calcio, la tifoseria chiede aiuto per lo stadio "Vincenzo Presti"

La tifoseria del Gela Calcio in piazza San Francesco

Ad attendere il Presidente della Regione, on. Nello Musumeci, fuori dal Palazzo di Città c'era la tifoseria del Gela Calcio, costretta da 280 giorni a non accedere all'interno dello stadio "Vincenzo Presti", chiuso a febbraio per problemi di agibilità.

I tifosi si sono presentati con un enorme striscione in piazza con il quale hanno chiesto un intervento risolutivo alla Regione.

La settimana prossima una delegazione degli Ultras del Gela Calcio sarà ricevuta a Palermo a Palazzo d'Orleans.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa