home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Niscemi, armi artigianali per difendersi

Gli agenti del Commissariato hanno arrestato Maurizio Sanzone, 48 anni. In casa aveva anche delle cartucce e un chilo e mezzo di marijuana

Niscemi, armi clandestine per difendersi

NISCEMI (CALTANISSETTA) - Armi clandestine realizzate con tubi idraulici e perfettamente funzionanti. Gli agenti di Polizia del Commissariato di Niscemi hanno arrestato Maurizio Sanzone, 48 anni per detenzione di armi artigianali clandestine, detenzione abusiva di munizioni e detenzione ai fini di spaccio di un chilo e mezzo di marijuana.

Gli agenti di Polizia hanno fatto irruzione in una stalla a Niscemi e qui hanno trovato di tutto e di più. Tra le balle di fieno in una stalla c'erano occultate due armi da fuoco clandestine di fattura artigianale, realizzate con dei tubi idraulici modificati e otto cartucce calibro 12 Fiocchi. Lo stesso Sanzone ha ammesso ai poliziotti di aver fabbricato le armi, perfettamente funzionanti, per difendersi contro eventuali intrusi.

In una credenza all'interno della casa di campagna sono state trovate due scatole con all'interno 1 chilo e 550 grammi di marijuana. 

Maurizio Sanzone ora si trova nel carcere di Balate, a Gela, in attesa della convalida.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP