Notizie locali
Pubblicità
Delia: denunciati per una festaNei guai per giocare a Monopoli

Caltanissetta

Delia: denunciati per una festa Nei guai per giocare a Monopoli

Di Redazione

DELIA (CALTANISSETTA) - Diciassette denunciati in meno di 24 ore a Delia, il comune diventato più famoso d'Italia perché il suo sindaco Gianfilippo Bancheri la scorsa settimana ha urlato affinché i suoi concittadini rimanessero in casa ed evitassero feste e festini in un momento di grave difficoltà e di restrizioni degli spostamenti.

Pubblicità

L'appello del primo cittadino è servito a poco visto che i Carabinieri durante i servizi di controlli hanno denunciato sedici rumeni, di cui quattro minori, perché stavano facendo una festa di compleanno all'interno di un appartamento, tra i denunciati anche alcuni residenti a Canicattì.

Tre giovani inoltre si erano incontrati all'interno di un garage per giocare a Monopoli. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: