Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, "positivo" un sindaco del Piacentino

Caltanissetta

Caltanissetta, morto medico di Palma di Montechiaro era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Sant'Elia

Di Redazione

CALTANISSETTA - È morto il "paziente 1" di Palma di Montechiaro. Era un medico di 70 anni che era rientrato in Sicilia dal nord.

Pubblicità

Il professionista è stato ricoverato nove giorni fa all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta presso il reparto di terapia intensiva perché le condizioni di salute erano già critiche. Nel pomeriggio la comunicazione ai parenti del decesso.

A dare notizia del primo contagio nel centro abitato era stato il primo cittadino Stefano Castellino il quale aveva fin da subito allertato tutte le autorità per arginare il rischio del contagio.

Con la morte del palmese salgono a cinque le vittime del coronavirus nel Nisseno, mentre un pensionato di 81 anni di Mussomeli ha perso la vita mentre era ricoverato all'ospedale di Agrigento ed il tampone post-mortem ha dato esito positivo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA