Notizie locali
Pubblicità
Gela, Fabio Argenti è in carcere:era evaso dagli arresti domiciliari

Caltanissetta

Coronavirus, in 11 nella piazzetta a Gela: multe per 400 euro da parte dei Cc

Di Redazione

GELA (CALTANISSETTA) - Violano le restrizioni per il coronavirus allo scopo di fare una rimpatriata per consumare sostanza stupefacente, ma vengono beccati dai Carabinieri che hanno multato 11 giovani e segnalato alla Prefettura 8.

Pubblicità

La serata brava del gruppetto è stata interrotta dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Territoriale che sono riusciti a cogliere in flagrante 11 giovani gelesi che, non curanti delle misure adottate dal Governo per contrastare il diffondersi del contagio da coronavirus, senza indossare alcun dispositivo di protezione individuale, si erano riuniti in assembramento nella piazzetta di un rione periferico, per trascorrere in compagnia qualche ora e per consumare insieme della sostanza stupefacente.

Sul posto i Carabinieri hanno rinvenuto circa 5 dosi di marijuana delle quali il gruppetto aveva cercato di disfarsi alla vista delle pattuglie. 

Tutti dovranno pagare una multa di 400 euro per la violazione delle norme anti contagio, mentre 8 di loro sono stati anche segnalati alla Prefettura di Caltanissetta quali assuntori di sostanze stupefacenti

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: