Notizie locali
Pubblicità
Gela, infermiera con la febbre:"isolata" Rsa di Macchitella

Caltanissetta

Gela, infermiera con la febbre: "isolata" Rsa di Macchitella

Di Redazione

GELA (CALTANISSETTA) - Infermiera della Rsa di Macchitella con febbre, scatta l'allarme e la professionista viene posta in isolamento domiciliare.

Pubblicità

Sono queste le ultime disposizioni alla Clinica Santa Barbara dopo che l'infermiera aveva un po' di febbre e una lieve anosmia.  

Per la sicurezza di tutti gli assistiti e a tutela delle loro delicate condizioni di salute, Santabarbara Hospital ha eseguito in via straordinaria un test sierologico rapido che ha rivelato esito negativo per tutti gli ospiti della Rsa, ai quali già dall'inizio dell'emergenza sono interdette le visite dai parte dei familiari. Inoltre il test sierologico è stato ripetuto a tutto il personale sanitario, sottoposto già a controllo ogni 15 giorni, come da protocollo. Tutti i test rapidi effettuati sul personale hanno dato esito negativo.

 Ieri l'Asp di di Caltanissetta, nell'ambito del contenimento della pandemia Covid-19, ha tempestivamente disposto per la struttura Rsa "l'isolamento domiciliare fino all'esito del tampone rinofaringeo che sarà effettuato con sollecitudine".

Santabarbara Hospital pertanto assicura a tutti gli ospiti della Rsa l'assistenza e la cura di cui necessitano, premurandosi di isolare tutti gli operatori sanitari per tutto il tempo necessario a ricevere l'esito dei tamponi.


Sottolineiamo ancora una volta l'efficiente e risolutiva sinergia tra la Asp di Caltanissetta e la nostra struttura, che, come ribadito nelle scorse settimane, attua ogni giorno controlli puntuali verso tutti i pazienti in ingresso, nonché controlli a cadenza regolare sullo stato di salute del personale sanitario, seguendo i protocolli concordati e sottoscritti con la direzione della Asp.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: