Notizie locali
Pubblicità
Gela, il volontariato scende in campo:regalate due sedie a rotelle all'ospedale

Caltanissetta

Gela, il volontariato scende in campo: regalate due sedie a rotelle all'ospedale

Di Redazione

GELA (CALTANISSETTA) - Il mondo del volontariato tende una mano all’ospedale “Vittorio Emanuele” e non solo per fronteggiare il Covid ma per l’attività ordinaria. Le associazioni Cittadini Attivi e Maria Montessori, ieri mattina hanno donato due sedie a rotelle professionali all’ospedale di Gela da destinare ai reparti di Medicina e Chirurgia.

Pubblicità

Alla consegna delle due sedie a rotelle erano presenti l'assessore ai servizi sociali, avv. Nadia Gnoffo, Nuccia Portelli (presidente dell'associazione Maria Montessori), Carlo Varchi (presidente dell'associazione Cittadini Attivi), Salvatore Scognamiglio (presidente della Croce Azzurra) e il volontario Pietro Terrana.

Il dott. Luciano Fiorella, a nome dell’azienda provinciale sanitaria, ha ringraziato i volontari delle due associazioni ed in particolare i promotori Carlo Varchi e Nuccia Portelli. «E’ un onore, ha detto il dottor Fiorella, vedere il mondo del volontariato insieme alle istituzioni fare fronte comune in questo momento di difficoltà. Queste iniziative saranno sempre condivise e sostenute dalla direzione sanitaria che presiedo”». L'assessore Nadia Gnoffo ha dichiarato: «Per l'amministrazione comunale è sempre un piacere stare al fianco del volontariato fatto di sacrifici ed impegno». «Avevamo saputo che erano utili queste sedie - dicono i due presidenti - e abbiamo deciso di effettuare la donazione sapendo che gioverà a tanti pazienti».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: