Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, due disabili positivi: vivono in una struttura di Mussomeli

Caltanissetta

Coronavirus, due disabili positivi: vivono in una struttura di Mussomeli

Di Redazione

MUSSOMELI (CALTANISSETTA) - Nel Nisseno si è entrati nella fase, a Gela (città di mare) le persone hanno preso d'assalto il lungomare, a Caltanissetta molti cittadini si sono riversate per le strade per qualche passeggiata, mentre l'allerta coronavirus rimane alta.

Pubblicità

Negli ultimi giorni l'Asp di Caltanissetta ha avviato i tamponi presso le strutture per anziani e disabili presenti in tutto il territorio. Dai test sono emersi diversi positivi. Tra questi ci sono due ospiti della struttura per disabili di Mussomeli.

"Le persone risultate positive sono asintomatiche - spiega il sindaco Giuseppe Catania - e, dunque, non presentano alcun sintomo (tosse, febbre, dispnea) e stanno bene. L'Asp ha disposto il trasferimento presso malattie infettive di Caltanissetta dove saranno costantemente monitorati fino al loro rientro in struttura".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: