Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

Capaci e via D'Amelio, giudici in camera di consiglio per processo a M. Denaro

Di Redazione

Caltanissetta - Sono entrati pochi minuti fa in camera di consiglio i giudici del processo a carico del boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro, accusato di essere tra i mandanti delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Il processo si celebra davanti alla Corte d’assise di Caltanissetta, presieduta da Roberta Serio. I giudici sarebbero dovuti entrare già ieri in camera di consiglio per emettere la sentenza. Ma l’udienza era iniziata in ritardo a causa dell’adeguamento dei protocolli sanitari chiesti dalla Presidenza del tribunale e per un’ulteriore camera di consiglio per decidere se audire il Pentito Vincenzo Calcara. Richiesta rigettata dalla Corte. Al termine della requisitoria il Procuratore aggiunto Gabriele Paci aveva chiesto l’ergastolo per Messina Denaro latitante da quasi 30 anni. La sentenza dovrebbe essere emessa entro il pomeriggio di oggi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA