Notizie locali
Pubblicità
Butera, guai giudiziari per il sindaco: Procura chiede rinvio a giudizio

Caltanissetta

Butera: un referendum cittadino contro le scorie nucleari nel territorio

Di Redazione

BUTERA (CALTANISSETTA) - «Apprendo dai giornalisti che il territorio di Butera è uno dei siti individuati come area potenzialmente idonea alla costruzione del deposito nucleare nazionale. Naturalmente sono contrariato per il fatto che le istituzioni, e in questo caso il ministero dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente, abbiano tenuto massimo riserbo su questa cosa». Il sindaco di Butera, Filippo Balbo, non ci sta ad accettare le decisioni che vengono dall'alto che trasformerebbero il Comune più grande della Sicilia per estensione, in una bomba ecologica. «Avrebbero potuto quanto meno comunicarlo agli enti locali interessati - continua il sindaco - Non rinuncio a fare un referendum popolare su questa questione coinvolgendo i cittadini e capendo qual è la volontà di tutti. Farò fare anche una relazione da tecnici specializzati per capire qual è il sito, che allo stato non conosco, e quali sarebbero gli eventuali rischi e ci comporteremo di conseguenza. Noi abbiamo un territorio votato all’agricoltura e anche al turismo perché abbiamo 8,5 chilometri di costa e non possiamo permetterci di avere un sito di questo tipo con materiale radioattivo. Nelle prossime ore comunque cercherò di avere dettagli in più sulla questione».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: