Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, niente acqua nella Zona Industriale: «Così le aziende non possono operare»

Di Redazione

Aziende senz'acqua da anni, sia per la fornitura industriale che per uso potabile, costrette a forniture a intermittenza con l’autobotte. E’ questo lo scenario in cui gli imprenditori che hanno le loro attività nella Zona Industriale di Catania sono costretti a operare. Per questo ZIC Re-Industria, l'associazione di imprese insediate alla Zona Industriale di Catania, ha denunciato i disagi per le imprese insediate, tra cui anche la carenza di risorse antincendio. Problemi che, secondo ZIC Re Industria IRSAP non è in grado di risolvere. L'associazione ha quindi richiesto una conferenza di servizi per risolvere al più presto l'emergenza. La richiesta è stata formulata in una lettera all’IRSAP, al Comune di Catania, alla SIDRA e alla Regione. “La situazione – ha detto il vice presidente dell’Associazione Zic Re Industria Livia Magnano di San Lio - comporta un notevole disagio agli operatori economici di rilevante gravità, si ribadisce l'urgenza e si richiede di attribuire massima priorità al problema sollevato”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA