home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Paternò, scoperto dai carabinieri l'arsenale del clan Alleruzzo Assinnata

I militari hanno trovato le armi sepolte in un terreno in contrada Tre Case

Paternò, scoperto dai carabinieri l'arsenale del clan Alleruzzo Assinnata

I carabinieri di Paternò hanno trovato, in contrada Tre Case, sotterrate in un terreno abbandonato confinante con la linea della FCE un vero e proprio arsenale. Si tratta nel dettaglio di una pistola semiautomatica calibro 7,65, con la matricola abrasa, completa di caricatore, un fucile a canne mozze marca “Bernardelli” calibro 12, risultato rubato in una abitazione di Aci Catena il 28 luglio di cinque anni fa, una confezione di 27 cartucce calibro 7,65, una busta contenente 6 cartucce calibro 12 marca “Caccia rc30”, sei cartucce calibro 12 marca “Winchester”, due cartucce calibro 12 marca “Fiocchi”. Dalle indagini i carabinieri presumono che si tratti di armi nella disponibilità del clan Alleruzzo Assinnata. Le armi sequestrate sono tutte in buono stato di conservazione e nei prossimi giorni saranno inviate al Ris di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa