home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La figlia dice sì, espiantati fegato e reni da una donna di 69 anni

Per la paziente, ricoverata al Cannizzaro, era stata dichiarata la morte cerebrale. Immediato l'intervento di una équipe dell'Ismett di Palermo

La figlia dice sì, espiantati fegato e reni da una donna di 69 anni

Un nuovo prelievo di fegato e reni è stato eseguito ieri all’ospedale Cannizzaro di Catania. A donare gli organi è stata la signora Ada Cupri, catanese di 69 anni, ricoverata nelle settimane precedenti a seguito di ischemia cerebrale. Giovedì scorso,, constatata la morte cerebrale della paziente, la figlia ha espresso il consenso alla donazione degli organi. In serata è pertanto intervenuta un’équipe dell’Ismett di Palermo, che ha prelevato fegato e reni. Le procedure si sono concluse nella mattinata di ieri. A ottobre, erano state altre due donne a donare gli organi (fegato e reni, in un caso anche le cornee). Con quello di ieri, salgono a nove in questo 2017 i prelievi di organi all’ospedale Cannizzaro di Catania.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa