Notizie locali
Pubblicità

Catania

"Una forza di vita", Laura Salafia torna nella "sua" Università

Di Redazione

Catania - Mercoledì 10 gennaio, alle ore 17.45, nel Coro di Notte del Monastero dei Benedettini a Catania la prof. Marina Paino, direttore del Dipartimento di Scienze Umanistiche (Disum) presenterà il libro di Laura Salafia "Una forza di vita" (Domenico Sanfilippo editore).

Pubblicità

Sarà questa la prima occasione, dopo l'incidente del luglio 2010, in cui la Salafia tornerà nella "sua" Università. Quel giorno, infatti, Laura dopo aver superato un esame, si ritrovò in Piazza Dante vittima innocente di una sparatoria fra balordi che la rese tetraplegica. Il libro "Una forza di vita" raccoglie gli articoli pubblicati da Laura su La Sicilia dal 2011 al 2017; in essi la studentessa lavoratrice di Sortino mostra, pur dentro una situazione di sofferenza, una sorprendente letizia e un coraggio non comune. "Per quanto posso - scrive Laura – guardo in faccia la sofferenza e, nonostante essa sembri essersi cucita addosso a me, ogni mattina quando mi sveglio mi ritrovo una letizia nel cuore".

Attraverso il suo diario pubblico, Laura rilegge la propria vita e offre un'ipotesi originale per comprendere il dramma della società contemporanea. Introdurrà l'incontro il dott. Giuseppe Di Fazio, presidente del Comitato scientifico della Fondazione Dse. L'attrice Valeria Contadino leggerà alcuni brani del volume.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA