Notizie locali
Pubblicità

Catania

Riposto, il sindaco licenzia assessore: «Fomenta l'opposizione»

Di Fabio Russello

Questa mattina il sindaco di Riposto Enzo Caragliano ha firmato la determina di revoca dell’incarico di assessore del prof. Gianfranco Pappalardo poiché “si è manifestata una progressiva non condivisione dell’operato collegiale della Giunta Municipale e che tale atteggiamento, esternato con modalità e forme irrispettose del ruolo di assessore comunale, costituisce ulteriore comportamento incompatibile con l’immagine pubblica dell’Amministrazione e dei suoi componenti; che in tal modo viene meno la necessaria concordia che si ritiene essenziale per continuare a perseguire il programma politico amministrativo a suo tempo concordato; che di conseguenza, si deve ritenere esaurito, reciprocamente, il rapporto fiduciario posto alla base della nomina assessoriale.”

Pubblicità

“Nell’ultimo periodo -commenta il sindaco di Riposto Enzo Caragliano - ho rilevato un progressivo scollamento della sua azione amministrativa rispetto a quella della Giunta comunale, ciò ha creato una mancanza di concordia che ritengo essenziale per continuare a perseguire il programma politico-amministrativo col quale nel 2013 ci siamo presentati alla cittadinanza quale vera forza di rinnovamento e che è stato alla base della larga fiducia accordataci dai ripostesi. Ringrazio tuttavia il prof. Pappalardo per l’apporto dato in questi anni all’amministrazione comunale, principalmente attraverso una attività di promozione culturale di rilievo che ha dato lustro alla città di Riposto. Gli auguro di potere proseguire al meglio, da cittadino libero da oneri amministrativi, la sua attività politica”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA