home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scosse di terremoto a Pedara e nel Messinese

Tre gli eventi che si sono verificati tra la provincia di Catania e al largo del Tirreno: scosse di magnitudo tra 2 e 2.6 che sono state avvertite dalla popolazione ma non hanno provocato danni

Scosse di terremoto a Pedara e nel Messinese

Catania - La terra ogni tanto trema in Sicilia. Nella giornata odierna due gli eventi sismici che si sono verificati nella parte orientale dell'isola: in provincia di Catania e nel messinese. Poco prima di mezzogiorno, una scossa di magnitudo magnitudo 2.3, molto superficiale (l’ipocentro a una profondità di appena 70 metri), è stata registrata in territorio di Pedara, ed è stata nitidamente avvertita nei vicini comuni di Trecastagni, Viagrande, Nicolosi. Un po' apprensione tra i cittadini ma per fortuna non si sono verificati danni a cose e a persone.

Alle 12,03 un altro sisma di magnitudo 2.6 è stato registrato dai sismografi dell’Ingv nel Tirreno a nord di Messina, a tre chilometri da Caronia, e dieci minuti dopo, un’altra scossa di magnitudo 2.0 è stata localizzata al largo della costa catanese, con ipocentro in mare, esattamente a 13 km da Catania.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa