home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Giarre, banditi assaltano distributore Eni e arraffano soldi e "gratta e vinci"

In azione due giovanissimi che hanno agito armati di una pistola. Si tratta della seconda rapina in pochi giorni

Giarre, banditi assaltano distributore Eni e arraffano soldi e "gratta e vinci"

Criminalità ancora in azione nel Giarrese teatro di una nuova recrudescenza dei fenomeni criminali. Dopo la rapina messa a segno lunedì sera ai danni di un albergo di Fondachello di Mascali (due rapinatori armati di coltello da macellaio), ieri sera intorno alle 20,15, orario di chiusura, nel mirino della criminalità è finita la stazione di servizio Eni di viale Sturzo, all’ingresso sud di Giarre.

In azione due giovanissimi, di cui uno armato di pistola, entrambi con il volto travisato. I malviventi giunti in sella ad uno scooter Liberty di colore nero, hanno fatto irruzione nel box vendita del rifornimento e, armi in pugno si sono fatti consegnare dal titolare il denaro in cassa, poche centinaia di euro e alcune confezioni di gratta e vinci che si trovavano esposte in prossimità del bancone.

I rapinatori, arraffato il denaro, si sono poi allontanati con lo scooter in direzione di Trepunti, facendo perdere le proprie tracce. Sull’episodio indagano i carabinieri della locale compagnia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa