home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, preso tunisino che aveva derubato turisti alla Plaia

L'uomo ha tentato di fuggire ma è stato preso nel parcheggio del centro commerciale Porte di Catania, dopo un concitato inseguimento

Catania, preso tunisino che aveva derubato turisti alla Plaia

CATANIA - Ieri sera personale della polizia di Stato di Catania ha arrestato il tunisino Momi Bilel, 23 anni, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché indagato in stato di libertà per ricettazione.

Nello specifico, l’uomo veniva fermato all’interno del parcheggio del centro commerciale “Porte di Catania”, da personale delle Volanti , in quanto trovato in possesso di alcuni oggetti che erano stati poco prima rubati in una spiaggia del litorale Playa ad una coppia di cittadini stranieri. Nel momento in cui il soggetto extracomunitario veniva fermato, lo stesso tentava di sottrarsi al controllo colpendo con violenti calci e pugni gli agenti dandosi alla fuga. Ne scaturiva un concitato inseguimento alla fine del quale veniva bloccato.

Il malfattore è stato arrestato e rinchiuso nelle camere di sicurezza della questura in attesa del giudizio per direttissima.

Gli oggetti  rubati sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa