home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

“U pisci a mare”, parodia, della caccia al pescespada

Domenica la storica rappresentazione ad Aci Trezza

“U pisci a mare”, parodia, della caccia al pescespada

Nel giorno in cui la Chiesa celebra la nascita di San Giovanni Battista, ad Aci Trezza si rinnova la ultracentenaria tradizione della pantomima popolare "U pisci a mari". Un rito propiziatorio, parodia della pesca del pescespada, così come avveniva anticamente nello Stretto di Messina, dove il "rais" dall'alto della sua postazione dirigeva la pesca per indicare il pesce una volta avvistato, che veniva catturato dai pescatori con una grande fiocina.

Nella rappresentazione tipica "trezzota", elementi caratteristici sono i momenti grotteschi e folcloristici che la rendono unica nel suo genere, tanto da essere riconosciuta dalla Regione Siciliana come eredità immateriale. Dal 1750, anno in cui si colloca il possibile arrivo dell'artistica statua lignea del Battista nel borgo marinaro noto per l'ambientazione de "I Malavoglia" di Verga, ogni 24 Giugno nel pomeriggio da un punto estremo del paese avviene la squinternata calata dei commedianti (tutti trezzoti attori per un giorno), vestiti con indumenti i cui colori richiamano il patrono di Aci Trezza ed accompagnati dalla banda musicale, fino allo specchio acqueo del porticciolo vecchio dove c’è la messa in scena. Su una tipica sardara siciliana, mentre da terra il "rais" si dimena urlando "A luvanti, a luvanti, a punenti, a punenti. A sciroccu, a sciroccu.", il pesce viene pescato per ben tre volte e decandato alla folla osannante "Pottulu n’terra, pottulu n’terra; ca semu ricchi! Pigghia ‘a mannara, pigghia a mannara; ca semu ricchi!", "Pisci friscu, pigghiatu ora ora. ‘U tagghiamu a Trizza stissu!", ma per altrettante volte lo perdono cadendo nello sconforto "Scialaràti, scialaràti, m’arruvinàsturu; mi facìstuvu pèrdiri a pruvirenzia!" per litigare tra di loro finchè il pesce-uomo non si beffa di loro facendogli ribaltare la barca. Quest'anno "U pisci a mari" avrà inizio dal quartiere "Urnazza" e precisamente dal vicolo Rodolico alle ore 17.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa