Notizie locali
Pubblicità

Catania

Controlli in cantieri nel Catanese: un sequestro e 5 imprenditori denunciati

Di Redazione

Gravina di Catania - I Carabinieri di Catania e gli Ispettori - UPG dell’U.O. di controllo e vigilanza del servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’A.S.P. di Catania, hanno ispezionato diversi cantieri edili attivi sul territorio di competenza. Al termine dei controlli l’amministratore unico di una impresa di costruzioni con sede legale a Catania è stato denunciato per l’inidoneità dei parapetti e tavole fermapiedi lungo le aperture nei muri e nei ballatoi prospicienti il vuoto;mancanza di attrezzature di lavoro in conformità alle disposizioni vigenti; mancanza di dispositivi di protezione individuale dei lavoratori in conformità alle disposizioni vigenti; mancanza di idonei spogliatoi dotati di armadietti in numero congruo ai lavoratori impiegati in cantiere; mancanza di adeguati mezzi estinguenti; mancanza di idonei servizi igienici assistenziali; omessi provvedimenti in materia di primo soccorso; mancanza del pacchetto di medicazione. 

Pubblicità


Nell’ambito del medesimo controllo è stata denunciata pure l'amministratrice unica di una impresa di costruzioni edili con sede legale a Catania, per inidoneità dei parapetti e tavole fermapiedi lungo le aperture nei muri e nei ballatoi prospicienti il vuoto; mancanza di attrezzature di lavoro in conformità alle disposizioni vigenti; mancanza di dispositivi di protezione individuale dei lavoratori in conformità alle disposizioni vigenti; mancanza di idonei spogliatoi dotati di armadietti in numero congruo ai lavoratori impiegati in cantiere; mancanza di adeguati mezzi estinguenti;mancanza di idonei servizi igienici assistenziali; omessi provvedimenti in materia di primo soccorso; mancanza del pacchetto di medicazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: