Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, in arrivo migliaia di avvisi di accertamento Tari e Imu

Di Giuseppe Bonaccorsi

«Stavolta si parte. Anzi si riparte dal lavoro che era stato effettuato dall’amministrazione Stancanelli». In questa settimana - secondo quanto emerge da ambienti della Ragioneria - il Comune farà decollare a lotta all’evasione con la spedizione di migliaia di avvisi di accertamento soprattutto per il mancato pagamento della Tari (la Tassa rifiuti oggi con una evasione che supera il 50%), ma anche per l’Imu seconda casa e gli altri tributi. Gli avvisi riguarderanno gli anni 2013 e 2014, i primi due anni della passata amministrazione Bianco.

Pubblicità

L’obiettivo degli uffici - su input dell’assessore al Bilancio e vicesindaco, Roberto Bonaccorsi, è quello di andare a scovare gli evasori e chiedere loro che certifichino se le tasse le hanno pagate o no.

I dettagli nell’edizione in edicola de la Sicilia (oppure acquista on line la tua copia)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: