home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Maltempo,in Sicilia: a Catania riunione al Comune su eventuale chiusura scuole

La gran parte orientale dell'Isola resta sotto la morsa dell'allerta arancione confermata anche per domani. La situazione più critica nell'Agrigentino

Maltempo,in Sicilia: a Catania riunione al Comune su eventuale chiusura scuole

Catania - Anche se con una tempistica diversa a seconda delle zone, l'allerta arancione per la Sicilia, diramata ieri dal Dipartimento regionale della Protezione civile, ha avuto un suo fondamento. Il maltempo è arrivato, così come previsto e per domani su gran parte della Sicilia orientale, l'allerta resta di colore arancione.

La situazione più critica nell'Agrigentino, a Porto Empedocle, dove si registrano allagamenti causati dalla pioggia che da questa mattina si è abbattuta sulla provincia con violenti rovesci. L’Ufficio della Protezione Civile ha già attivato i propri operatori, coordinati dal funzionario tecnico Marzio Tuttolomondo, e i volontari dell’associazione Emergency Life di Porto Empedocle, che tramite l’idrovora in dotazione al Libero Consorzio cercheranno di agevolare il deflusso dell’acqua nella cittadina marinara. Il livello di allerta per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico è valido sino alla mezzanotte di oggi, salvo nuovi avvisi del Dipartimento. 

A Catania, dove scuole e università oggi sono rimaste chiuse (stesso provvedimento in alcuni Comuni della provincia), non si parla al momento di danni importanti, a parte l'allagamento di alcune strade. In Municipio, una riunione fissata per le 17 stabilirà se chiudere o meno le scuole anche per la giornata di domani. In provincia, il sindaco di Mascali Luigi Messina ha diramato una ordinanza che dispone la sospensione delle attività didattiche pomeridiane dalle 14 alle 20 e la chiusura dei cimiteri di Mascali e Puntalazzo.

Dal comune di Castelvetrano, nel Trapanese è stato invece lanciato un allarme che riguarda il fiume Belice che, avendo raggiunto il livello di guardia, potrebbe esondare «e, di conseguenza - suggerisce una nota dell'amministrazione comunale - è meglio nelle ore serali e fino al termine dell’allerta non transitarvi nei pressi nella parte bassa della omonima contrada». 

Per quanto riguarda le previsioni, il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che sia sabato sia domenica la Sicilia sarà stretta nella morsa del maltempo con precipitazioni diffuse e localmente intense, anche sotto forma di nubifragi, bombe d’acqua e quindi possibili allagamenti o alluvioni lampo. Antonio Sanò, direttore e fondatore dello stesso sito, comunica che il maltempo sulla Sicilia continuerà anche nella prossima settimana mettendo a rischio idrogeologico gran parte della regione.

L' Isola va tra l'altro in controtendenza con il resto del Paese che in questo weekend potrà godere non solo del sole, ma anche di un clima dal sapore certamente più tardo estivo che autunnale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa