home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Meteo, scuole restano chiuse a Catania anche domani

Considerato il perdurare dell'allerta arancione, il sindaco Salvo Pogliese, dopo un vertice che si è svolto a Palazzo degli Elefanti nel pomeriggio, ha stabilito di emettere un'altra ordinanza di chiusura

Meteo, scuole restano chiuse a Catania anche domani

Catania - Stamattina a Catania, alla spiaggetta nera di San Giovanni Li Cuti, c'era chi faceva il bagno o prendeva semplicemente il sole. L'allerta meteo arancione, diramata ieri dalla Protezione civile regionale, non aveva intimorito i temerari da spiaggia che in barba alle previsioni, si sono precipitati a godersi gli scampoli di sole che l'autunno siciliano è sempre disposto a regalare.

Bagnanti a San Giovanni Li Cuti (foto di Orietta Scardino)

Frattanto in altre zone della Sicilia, nell'Agrigentino ad esempio, aveva cominciato a piovere sin dalla scorsa notte. E anche nel Catanese le previsioni meteo, a partire dalle 13,30, non sono state disattese: la pioggia è venuta giù con una certa insistenza, a conferma tra l'altro che anche per domani, nella gran parte della Sicilia orientale, la Protezione civile regionale ha nuovamente diramato un'allerta arancione.

Tra gli studenti catanesi, che oggi sono rimasti a casa per la chiusura di scuole e università, comincia il solito tam tam: poi al termine di un vertice il sindaco di Catania Salvo Pogliese ha emesso un'altra ordinanza di chiusura. «Visto il permanere delle condizioni di Allerta Meteo Arancione, il sindaco Salvo Pogliese, d’intesa con la Prefettura, ha disposto la chiusura delle scuole anche per la giornata di sabato 13 ottobre 2018».

Stesso provvedimento anche a Giarre e a Riposto. Lezioni sospese anche nei due comuni del Catanese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa