home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Diego Piazza presidente Ordine dei Medici di Catania: sua vice è la Catalano

La senologa del Cannizzaro era stata la più votata della lista "Ordiniamoci" seguita dal professor Piazza. Eletti anche il segretario e il tesoriere

Diego Piazza presidente Ordine dei Medici di Catania: sua vice è la Catalano

da sinistra il Tesoriere, Ezio Campagna, il Presidente degli Odontoiatri, Gianpaolo Marcone, la Vice presidente, Francesca Catalano, il Presidente, Diego Piazza ed il Segretario, Gianfranco Di Fede

Catania - A pochi giorni dallo spoglio delle schede che ha decretato la vittoria della lista "Ordiniamoci" (14 consiglieri su 15), il consiglio direttivo dell'Ordine dei Medici di Catania ha dotato l'organismo dei suoi principali componenti: presidente è stato eletto il prof. Diego Piazza. Lo affiancheranno nel nuovo incarico Francesca Catalano (vice-Presidente), Gianfranco Di Fede (segretario), Ezio Campagna (tesoriere). Faranno parte del nuovo consiglio direttivo: Marco Barbanti, Santo Bonanno, Riccardo Castorina, Salvo Curatolo, Nello Ferlito, Federica Filosco, Giorgio Giannone, Nino Gurgone, Salvatore Iannuzzi, Pino Liberti, Alfio Saggio, Scornavacca Giovanni.

Diego Piazza, past president Acoi (Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani) e direttore di Chirurgia Oncologica all'ARNAS Garibaldi di Catania, nel suo discorso inaugurale ha sottolineato la necessità di ridare serenità all'Ordine dei Medici di Catania dopo il recente commissariamento da parte del Ministro Giulia Grillo: "sarò il presidente di tutti i medici della provincia di Catania, lavorerò per limare le frizioni e restituire unità e compattezza ad una categoria che svolge un ruolo fondamentale all'interno del tessuto sociale. Avremo sempre come obiettivo primario la tutela della salute dei cittadini, che perseguiremo con il massimo impegno, con rigore morale e con la serenità di chi lavora per il prossimo e non per se stesso".  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Urologo

    18 Dicembre 2018 - 10:10

    Io non mi fido di questa gente. Prepariamoci al prossimo commissariamento. Ovviamente come al solito tutto fatto in casa, vorrei che ci fosse più controllo per non fare le solite figure.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP