home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Due "sciacalli" fermati in una villa nelle zone del sisma a Pennisi

I controlli durante il sopralluogo da parte del sottosegretario alla presidenza Vito Crimi e del ministero dell’istruzione Salvatore Giuliano

Fermati,  due "sciacalli" fermati nelle zone del sisma a Pennisi

Due persone sono state arrestate questa mattina dai carabinieri perché sorprese a rubare in una villa a Pennisi, frazione di Acireale, di proprietà di una famiglia di sfollati del terremoto di Santo Stefano. I due "sciacalli" sono stati identificati mentre era in corso il sopralluogo da parte del sottosegretario alla presidenza Vito Crimi e del ministero dell’istruzione Salvatore Giuliano. Oggi, a San Giovanni La Punta, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli farà il punto della situazione per verificare ciò che già è stato fatto e cosa resta da fare per un rapido ritorno alle condizioni di normalità delle zone colpite dal terremoto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP