home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania: «Sei la causa dei miei mali,
devi farmi da schiava e darmi soldi»
Così un 24enne vessava la madre

Il giovane costringeva la vittima, in un'occasione colpita dal lancio di una bottiglia di profumo che le ha fratturato il setto nasale, a dargli fino a 150 euro al giorno per potersi comprare alcolici e droga

Catania: «Sei la causa dei miei mali,devi farmi da schiava e darmi soldi»Così un 24enne vessava la madre

Nella foto un'immagine d'archivio

CATANIA - Un 24enne che da cinque mesi vessava la madre costringendola a dargli fino a 150 euro al giorno per potersi comprare alcolici e droga è stato arrestato da carabinieri a Catania in esecuzione di un’ordinanza cautelare in carcere per maltrattamenti emessa dal Gip su richiesta della locale Procura Distrettuale.

Il giovane avrebbe minacciato più volte la madre: «Siccome sei la causa di ogni mio male mi devi fare da schiava». Lo scorsoo 2 gennaio l’ennesima aggressione quando, al rifiuto di dare dei soldi al figlio, il 24enne le ha tirato addosso una bottiglia di profumo fratturandole il setto nasale. La vittima è fuggita di casa e si è rifugiata da sua madre che, vedendo lo stato di frustrazione della figlia, l’ha convinta a chiedere aiuto ai carabinieri.

Grazie alla denuncia presentata dalla donna, il pool di magistrati della Procura di Catania qualificati sui reati che riguardano la violenza di genere ha potuto raffigurare un quadro probatorio a carico dell’indagato. Il Gip ha acccolto integralmente la richiesta della Procura, e ha ordinato l’arresto e la reclusione del 24enne nel carcere di Catania Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP