home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Aci Catena: il nuovo compagno
la picchia, salvata dall'ex marito

I carabinieri hanno arrestato un 49enne che aveva reso impossibile la vita della donna, commerciante, presa a schiaffi anche nel negozio e davanti ai clienti

Aci Catena: il nuovo compagno la picchia, salvata dall'ex marito

I carabinieri hanno eseguito la misure degli arresti domiciliari nei confronti di B.F. di 49 anni accusato di maltrattamenti alla convivente. Le indagini della Procura hanno evidenziato una serie di eventi che hanno visto la donna patire dal mese di agosto 2018 ad oggi. L'uomo, già arrestato nell’agosto del 2017 per minacce, atti persecutori e lesioni personali commessi nei confronti di un’altra donna, durante la convivenza familiare, si è reso protagonista di una serie di condotte vessatorie nei confronti della vittima, tenendo un atteggiamento aggressivo, minaccioso, picchiandola quotidianamente con schiaffi e pugni, lasciandole addosso lividi ed ematomi, insultandola, privandola spesso della vettura e del cellulare.

La donna, proprietaria di un esercizio commerciale, in diverse occasioni è stata picchiata e insultata anche in presenza di alcuni clienti (poi testimoni chiave nella ricostruzione investigativa). E' stata inoltre privata del denaro incassato, prelevato dall’uomo senza il suo consenso. L’intervento dell’ex marito della donna, dal quale si era separata legalmente dal 2016 e dalla quale aveva avuto due figli, ma soprattutto quello dei genitori della vittima, hanno spinto la donna a denunciare tutto ai carabinieri.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP