home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Acireale: si scambiavano marijuana, quattro in manette

Il blitz della Squadra Mobile: sequestrati quasi cinque chili di droga

Acireale: si scambiavano marijuana, quattro in manette

La Polizia ha arrestato Salvatore Caruso, di 23 anni, pregiudicato, Andrea Brunetto di 40 anni, pregiudicato; Arbi Dridi, 23 anni pregiudicato, Antonio Maugeri di 24 anni, pregiudicato e Salvatore Lanzafame di 39 anni pregiudicato. Tutti sono accusati, in concorso, di trasporto e detenzione di marijuana. I quattro sono stati pizzicati dalla Squadra Mobile di Catania. I poliziotti hanno notato due auto, una Smart, condotta da Antonino Maugeri e con a bordo Salvatore Caruso, Arbi Dridi e Andrea Brunetto seguita a breve distanza da una Nissan Micra guidata da Salvatore Zanzafame che, giunte in una zona periferica di Acireale si sono fernate. Ma accortisi della presenza dei poliziotti hanno cercato senza successo di darsi alla fuga. La perquisizione, ha consentito di rinvenire e sequestrare, all’interno del bagagliaio della Nissan Micra, una scatola in cartone con 4 involucri di marijuana, per un peso complessivo di 2,7 chili. La successiva perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione di Arbi Dridi, ubicata nei pressi del luogo del controllo, ha permesso di trovare e sequestrare un altro involucro di carta stagnola contenente altra marijuana (ma in modica quantità) e due bilancini di precisione. In un garage di Brunetto è stata trrovata, in un borsone, altra marijuana, per un peso di altri due chili. Tutti sono stati rinchiusi a Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP