Notizie locali
Pubblicità

Catania

Riposto, getta involucro con droga sul tetto: mossa non sfugge a carabinieri

Di Mario Privitera

Giarre (Catania) - I carabinieri della compagnia di Giarre hanno arrestato in flagranza di reato un 31 enne incensurato di Riposto con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma supportati dall’unità cinofila di Nicolosi hanno fatto irruzione in una abitazione di via Amalfi a Riposto. L’inquilino dell’appartamento scorgendo l’arrivo dei carabinieri da una finestra ha gettato sul tetto un involucro. La mossa non è sfuggita ai militari e, grazie poi al fiuto infallibile del cane antidroga Auro è stato recuperato il pacchetto all’interno del quale c’erano occultati circa 300 grammi di marijuana, un bilancino elettronico, 500 euro in contanti, probabile provento di una presunta attività di spaccio, nonché diverso materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio. L’uomo, dinanzi all’evidenza dei fatti è stato arrestato e condotto ai domiciliari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: