Notizie locali
Pubblicità

Catania

Scordia, torna la stagione dei furti di agrumi, intercettati due ladri con 600 kg d'arance

Di Mario Previtera

CATANIA - I ripetuti furti di agrumi in provincia di Catania hanno suscitato preoccupazioni tra i produttori, tema peraltro affrontato nei mesi scorsi anche dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, in prefettura, con la pianificazione strategica sia sul fronte dell’intensificazione  dei controlli sul territorio, sia sulle iniziative di verifica della filiera di vendita dei prodotti rubati 

Pubblicità

In questo quadro si inserisce l'attività dei carabinieri di Scordia che hanno denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli due ladri, rispettivamente di Catania e Misterbianco, intercettati da una pattuglia sulla SP 29 a bordo di una Toyota Yaris con oltre 600 chili di arance rubate poco prima in un agrumeto di contrada Bulgarano, nell’agro di Lentini (Siracusa). I due, avevano in auto delle tenaglie e altri arnesi da scasso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA