Notizie locali
Pubblicità
Mascali, a 90 anni uccide la moglie a colpi di bastone: arrestato

Catania

Mascali, a 90 anni uccide la moglie a colpi di bastone: arrestato

Di Mario Previtera

Mascali (Catania) - Un uomo di 90 anni, al culmine di una violenta lite familiare – scaturita a quanto pare da futili motivi – ha picchiato l’anziana moglie, 79 anni nativa di Regalbuto (Enna) e residente a Mascali, colpendola ripetutamente con un bastone. I fatti sono avvenuti nella notte del 3 gennaio scorso, nell’abitazione dell’anziana coppia nella zona residenziale di Mascali. La vittima in quella drammatica circostanza era  stata soccorsa dal 118 e condotta in ambulanza al pronto soccorso del Policlinico di Catania dove è giunta in codice rosso: è stata ricoverata in prognosi riservata per fratture multiple.

Pubblicità

Con il trascorrere delle ore le condizioni della donna si sono aggravate. Il 5 mattina, dopo due giorni di agonia, l’anziana donna è purtroppo deceduta per le gravi conseguenze delle percosse subite dal marito, anche lui nativo di Regalbuto, che, già nell’immediatezza dei fatti era stato arrestato dai carabinieri e condotto in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. L’uomo, adesso, in considerazione dell’avvenuto decesso della povera donna, potrebbe rispondere dell’accusa di omicidio. La salma della vittima è stata nel frattempo traslata nell’obitorio del Policlinico di Catania in attesa dell’esame autoptico cosi come disposto dall’autorità giudiziaria.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: