Notizie locali
Coronavirus, Caritas di Catania sospende i servizi

Catania

Coronavirus, Caritas di Catania sospende i servizi

Di Redazione

CATANIA - La Caritas Diocesana, in accordo con la Curia di Catania, ha disposto la chiusura di tutti i servizi fino al 25 marzo, salvo ulteriore proroga stabilita dal Presidente del Consiglio dei Ministri. La decisione fa seguito al Dpcm di ieri perché, sottolinea la Caritas, non è più possibile garantire per gli assistiti, i volontari e gli operatori, quelle misure anti-contagio che risultano necessarie per arginare il diffondersi del Covid-19.

Pubblicità


«Un gesto, quello della sospensione dei servizi, che consideriamo di estrema sofferenza - ha sottolineato don Piero Galvano, direttore dell’organismo diocesano - a Catania ci sono almeno un centinaio di senza dimora e pertanto chiediamo alle Istituzioni e alla Protezione Civile di pensare anche a loro in questi momenti di estrema difficoltà, perché la loro fragilità e l'assenza di una casa li espongono ancora maggiormente a questa situazione».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: