Notizie locali
Catania, ferito con una fucilata all'addome ora è in fin di vita

Catania

Coronavirus, l'ospedale Garibaldi di Catania «Un nostro medico contagiato e ricoverato»

Di Redazione

CATANIA - Caso di coronavirus per un medico dell'Azienda Garibaldi. Lo ha reso noto la stessa Azienda ospedaliera che ha spiegato come "sono state attivate immediatamente tutte le misure di sanificazione e contenimento previste, anche in armonia con le disposizioni specifiche per gli operatori sanitari".

Pubblicità

Il medico è ricoverato all'ospedale Garibaldi-Nesima e le sue condizioni di salute non destano particolare preoccupazione.

Misure preventive sono state intraprese anche per i pazienti dei luoghi dove il medico opera, per i quali sono state attivate le procedure di dimissioni e di proseguo dell'osservazione domiciliare, nonché per le relative attività ambulatoriali: l'azienda sta cercando quindi di contattare eventuali pazienti che sono stari visitati ultimamente dal medico contagiato. Non è stato reso noto se il medico presta servizio anche presso un ambulatorio privato e se quindi possa esserci la possibilità di un raggio più ampio del rischio di contagio.

L'Azienda però comunica che gli Uffici di diretta collaborazione sono attivi e stanno coordinando le attività per "l'implementazione di tutte le misure nazionali e regionali per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Covid-19".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA