Notizie locali
Pubblicità
Giornalismo, è morto a Catania Lillo Venezia: fu tra i fondatori del Male

Catania

Giornalismo, è morto a Catania Lillo Venezia: fu tra i fondatori del Male

Di Redazione

CATANIA - E’ morto a Catania Lillo Venezia, protagonista di alcune originali esperienze giornalistiche che aveva diviso prima con la militanza nei movimenti studenteschi e poi con l’impegno politico. Aveva 70 anni.

Pubblicità

Venezia era stato con Vincenzo Sparagna, Vincino Gallo e Andrea Pazienza tra i fondatori del Male, un settimanale satirico che negli anni Settanta pubblicava false prime pagine dei quotidiani. Nel 1978 era poi passato a Lotta Continua, fino alla chiusura del giornale. Nel 1983 aveva seguito Pippo Fava nel periodico I Siciliani. Fu proprio Venezia a firmare nel marzo di quell'anno una delle ultime interviste al giudice Rocco Chinnici ucciso poi in un attentato con l’auto-bomba.

Si era quindi dedicato a piccole altre iniziative giornalistiche mantenendo il suo tratto intellettuale ironico e curioso. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: