Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus: domenica delle Palme deserta a Catania, silenzio irreale

Catania

Coronavirus: domenica delle Palme deserta a Catania, silenzio irreale

Di Redazione

CATANIA - Strade vuote e pochissime auto in giro. Si presenta così Catania nelle domenica prepasquale delle Palme. In diverse zone notoriamente affollate del capoluogo etneo, come il lungomare, la "spiaggetta" di San Giovanni di sabbia vulcanica, o il centralissimo Corso Italia, il silenzio irreale è spezzato solo dal passaggio di qualche auto di privati cittadini o delle forze dell’ordine. Pochissime le persone in giro, per lo più chi porta il cane a fare i bisogni, chi acquista il giornale o qualche "temerario" che passeggia in bici. Di fatto comunque, i catanesi, in questa domenica quasi estiva con cielo azzurro e temperatura più che primaverile, sembrano aver seguito alla lettera le regole del decreto governativo rimanendo giustamente a casa per contrastare l'aumento del contagio del Covid-19.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: