Notizie locali
Pubblicità

Catania

Atti osceni in luogo pubblico nei pressi del Liceo "Cutelli": indagato 36enne catanese

Di Carmela Marino

Catania - Con i pantaloni abbassati si masturbava davanti ai passanti, con l'aggravante che il posto scelto per le sue "esibizioni"era vicino ad un liceo. Con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico, agenti delle Volanti della Questura di Catania hanno indagato in stato di libertà un 39enne catanese di cui sono state rese note le iniziali T. J. F. 

Pubblicità

Nello specifico, l’uomo veniva sorpreso, da solo, a bordo della propria autovettura in via Renato Imbriani, nei pressi dell’istituto scolastico Liceo Superiore "Mario Cutelli", a compiere atti osceni davanti agli occhi increduli dei passanti che assistendo a tale indecoroso spettacolo, hanno subito chiamato il 113.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: