Notizie locali
Pubblicità
Catania, la prefettura guarda al weekend: nel mirino attività e assembramenti

Catania

Catania, la prefettura guarda al weekend: nel mirino attività e assembramenti

Di Redazione

CATANIA - Il tema dei controlli delle attività produttive e commerciali nel territorio metropolitano in relazione all’attuale fase della situazione epidemiologica, è stato esaminato durante una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di Catania presieduto la prefetto Claudio Sammartino.

Pubblicità

Il prefetto ha evidenziato che «i controlli dell’effettiva osservanza negli esercizi commerciali e nelle attività produttive delle misure poste a tutela della sicurezza degli operatori, dei lavoratori e dei clienti, costituiscono il fulcro dell’attuale fase delle iniziative di tutela della salute pubblica» e che l’attuale fase è «caratterizzata dalla graduale ripresa di alcune attività economiche e commerciali e dalla riapertura dei mercati storici e rionali nel capoluogo e nel territorio metropolitano».

«Nei prossimi giorni - annuncia la Prefettura di Catania - verranno, pertanto intensificati i controlli nelle strutture mercatali nel territorio poiché si rende necessaria la più ampia collaborazione e responsabilizzazione degli operatori economici e dei cittadini chiamati a rispettare rigorosamente le misure emanate per scongiurare eventuali arretramenti della situazione epidemiologica e assicurare la prosecuzione delle attività avviate e, nella prossima fase, la ripresa di altre ancora sospese. Il comportamento responsabile di tutti, quindi - sottolinea la Prefettura di Catania - assume una fondamentale rilevanza per un graduale ripristino della situazione anche sotto il profilo dell’esercizio di attività economiche e commerciali».

Con indicazioni in via di emanazione, il prefetto Sammartino ha invitato i sindaci per «intensificare l’attività di controllo delle avviate strutture mercatali con le polizie locali, che saranno supportate dalle forze di polizia statali, se necessario».

«Al fine di evitare il ripetersi di pericolosi assembramenti di persone nella zona rivierasca di Aci Castello e di Acitrezza, rappresentati dal sindaco - annuncia il prefetto di Catania, Claudio Sammartino - è stata disposta per il prossimo fine settimana l’attuazione di adeguate misure da parte del Comune con il supporto di personale delle Forze dell’Ordine statali». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA