Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, evade da domiciliari e finge di essere stato investito da ex moglie

Di Redazione

CATANIA - Per coprire una sua evasione dai domiciliari un 36enne di origini marocchine a Catania ha detto ai carabinieri di essere stato investito dalla ex moglie, che invece era costretta a letto da una grave malattia. L’uomo, sorpreso dai militari vicino l’ospedale Garibaldi Centro con delle lievi lesioni alle gambe, è stato così arrestato e posto nuovamente ai domiciliari. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: