Notizie locali
Pubblicità
Giarre, 16enne nasconde cocaina nel reggiseno: arrestata con il fidanzato

Catania

Giarre, 16enne nasconde cocaina nel reggiseno: arrestata con il fidanzato

Di Redazione

Giarre (Catania) - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato un 27enne e la fidanzata di 16 anni, entrambi di Giarre, per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale, nell’ambito dei servizi volti a prevenire la diffusione del covid-19, i militari, proprio all’uscita del casello autostradale dell’A/18, hanno imposto l’alt ad una Citroen C3 con a bordo i due giovani. L’eccessivo nervosismo mostrato dai fermati, ha suggerito ai militari di approfondire il controllo che ha consentito di rinvenire e sequestrare, previa perquisizione personale, un involucro contenente ben 50 grammi di cocaina occultato dalla 16enne all’interno del reggiseno. Il 27enne è stato relegato agli arresti domiciliari, mentre la minore è stata accompagnata nel centro di prima accoglienza per minorenni di Caltanissetta.

Pubblicità

Nel medesimo luogo i carabinieri hanno imposto l’alt ad una Fiat Grande Punto con a bordo un 31enne di Riposto e una 25enne di origini brasiliane, ma domiciliata a Mascali, i quali, sottoposti a perquisizione veicolare, perché mostravano una evidente insofferenza al controllo, sono stati trovati in possesso di circa 15 grammi di marijuana, nonché di materiale utile al confezionamento delle dosi da porre in vendita. Entrambi sono stati denunciati per la detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA