Notizie locali
Pubblicità
Prese disabile a bastonate per rapina, 26enne arrestato nel Catanese

Catania

Prese disabile a bastonate per rapina, 26enne arrestato nel Catanese

Di Redazione

San Pietro Clarenza (Catania) - Dopo essersi introdotto in un’abitazione, prese a bastonate un disabile, chiudendolo a chiave all’interno di una stanza, per poi rubare un orologio ed alcuni monili nella camera da letto degli anziani genitori della vittima, dandosi successivamente alla fuga. E’ quanto hanno accertato i carabinieri della Stazione di Camporotondo Etneo che, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno arrestato un 26enne di Catania. L’episodio è accaduto lo scorso 14 dicembre a San Pietro Clarenza, nel catanese. L'arrestato è stato accompagnato nel carcere di Messina Gazzi. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: