Notizie locali

Catania

Si allenta l'attività stromboliana sull'Etna ma resta fuoriuscita di cenere

Di Redazione

CATANIA - L’Ingv-Oe di Catania comunica che è diminuita l’attività stromboliana al Cratere di Sud-est. Si osservano sporadiche esplosioni con debole emissione di cenere. Il modello previsionale indica la dispersione della nube eruttiva in direzione Est-Nord-Est. A causa della copertura nuvolosa l’osservazione dell’attività continua ad essere molto limitata. L'ampiezza del tremore è diminuita arrivando a livelli medi. Anche l’attività infrasonica è ulteriormente diminuita. Le sorgenti del tremore vengono localizzate sotto il cratere Sud-Est ad una profondità di 2.500 metri sul livello del mare. Dalla fine della fase parossistica i dati delle reti di monitoraggio delle deformazioni Gnss e clinometrica non evidenziano ulteriori variazioni significative. In particolare, i segnali clinometrici tendono a rientrare verso valori registrati 'pre-fontana di lavà. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: