Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, armi e droga scovati dai cani in un tombino in via San Jacopo

Di Redazione

Catania - Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale volti al ripristino della legalità nei quartieri a rischio del capoluogo etneo, i Carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno battuto palmo a palmo quella zona collocata tra il quartiere Zia Lisa e il Villaggio Sant’Agata.

Pubblicità

Nel corso del servizio, precisamente in via San Jacopo, i militari, grazie anche al fiuto dei cani, all'interno di un tombino posto nei pressi del civico 34, hanno scovato e sequestrato:

1 pistola semiautomatica marca Smith & Wesson cal. 45, con la matricola parzialmente abrasa ed in buono stato di conservazione (risultata rubata all’interno di una villa ad Asti il 31 ottobre 2015); 20 cartucce del medesimo calibro; 5 involucri in cellophane contenenti complessivamente 25 grammi di cocaina sfusa; 43 dosi di cocaina; 76 dosi di marijuana, 3 bilancini di precisione, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi da porre in commercio.

La pistola sequestrata, nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del R.I.S. di Messina per degli accertamenti di natura tecnico-balistica che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. Sono in corso degli approfondimenti investigativi per risalire all’identità del custode o dei custodi di quanto posto sotto sequestro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: