Notizie locali
Pubblicità

Catania

Pnrr, fondi stanziati per i porti di Catania e Augusta

Di Redazione

CATANIA - Dal Fondo complementare al Pnrr arrivano ulteriori finanziamenti per i porti di Catania e Augusta (Siracusa). Lo rende noto l’Autorità di sistema portuale del mare (Adsp) della Sicilia Orientale. Per il porto del capoluogo etneo sono in arrivo 70 milioni di euro per il consolidamento e ricarica della mantellata della diga foranea e il rafforzamento e potenziamento della testata, e 56,50 milioni di euro per l’elettrificazione delle banchine. L'elettrificazione delle banchine del porto commerciale è stata finanziata con 32,6 milioni di euro. Inoltre nel porto del Siracusano inizieranno i lavori per il completamento della diga foranea, suddivisi in due lotti.

Pubblicità

Per il primo Adsp ha già stanziato dai propri fondi l’intero importo di 52,9 milioni di euro. Successivamente, le opere sono state inserite nel finanziamento previsto dal Decreto Ministeriale n. 353 del 13 agosto 2020. Questo consentirà di spostare sul secondo lotto parte della disponibilità per un ammontare di circa 41 milioni di euro. I finanziamenti, secondo Adsp, garantirà la ricostruzione della diga foranea dopo un ventennio dalla sua costruzione, con l’ulteriore vantaggio di garantire la sicurezza del porto. Adsp risulta inoltre assegnatario di 5.221.123,88 euro del Programma di azione e coesione 'Infrastrutture e Retì 2014-2020 Asse A 'Digitalizzazione della Logisticà per il progetto 'Ecosistema digitale Smart Port'. Sullo stesso Programma Adsp risulta assegnatario di un finanziamento per .213.800 di euro per la realizzazione di impianti fotovoltaici su pensiline ombreggianti, per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili nelle aree parcheggio pressi i porti di Augusta e Catania. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA