Notizie locali
Pubblicità

Catania

Paternò, scoperta un'area dove venivano smantellate le auto rubate

Di Fabio Russello

La Polizia di Adrano insieme alla alla Polizia Provinciale di Catania ha scoperto a Paternò un deposito di auto rubate. Gli agenti si sono trovati di fronte un’area di vaste proporzioni utilizzata per lo stoccaggio e smontaggio di autovetture. Immediati e successivi accertamenti hanno permesso di ritrovare quattro autovetture anch’esse rubate, 50 motori di diverse marche e cilindrata e numerosissime parti di ricambio (sportelli-cofani-paraurti ed altro) sicuramente derivanti dallo smantellamento di altre macchine.

Pubblicità

GUARDA LE FOTO

Il proprietario, un uomo di Paternò, è stato denunciato alla Procura per ricettazione, riciclaggio e creazione di discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi. Avendo accertato che il soggetto è titolare di una rivendita di autoricambi usati, il personale operante ha esteso il controllo al negozio di Paternò. All’interno della rivendita è stato rinvenuto un ulteriore e consistente numero di parti di autovetture di probabile provenienza furtiva. L’area di circa 1000 mq è stata sequestrata. L’ingente quantitativo di parti di auto porta a credere che ci si trovi di fronte ad un’attività illecita di vastissime proporzioni che presuppone sicuramente il coinvolgimento di altri soggetti. Indagini sono in corso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA