Notizie locali
Pubblicità
Guida Gambero Rosso, solo due i ristoranti siciliani che conquistano le tre forchette

Archivio

Guida Gambero Rosso, solo due i ristoranti siciliani che conquistano le tre forchette

Di Redazione

PALERMO - Sono due i ristoranti siciliani ad avere conquistato le «tre forchette», il massimo riconoscimento attribuito dalla guida ai ristoranti d’Italia 2021 del Gambero Rosso. I premiati nell’isola sono il ristorante La Madia di Licata (Agrigento) dello chef Pino Cuttaia e il Duomo di Ragusa dello chef Ciccio Sultano. Bene anche per il Tischi Toschi di Taormina (Me) che ottiene i «tre gamberi».

Pubblicità

La guida del Gambero Rosso è giunta alla 31ª edizione, e ha recensito quest’anno 2650 locali in Italia.

E’ un siciliano, secondo la guida, il miglior pastry chef, Fabrizio Fiorani del ristorante Il Duomo di Ragusa.

Tra i locali che hanno maggiori potenzialità di raggiungere il vertice, premiati con le «due forchette rosse», compare il ristorante Signum a Salina (Messina), che vede in cucina la chef Martina Caruso. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA